Denunciare il patriarcato, dal 1976 un libro documento

Pagine dedicate a un libro fuori catalogo

CRIMINI CONTRO LE DONNE 

Atti del Tribunale Internazionale 4-8 marzo 1976, Bruxelles

a cura di Diana E.H.Russell e Nicole Van de Ven

traduzione di Nicoletta Gasperini
copertina di Sandra Locatelli Sartori
fotografia di Giovanna Calvenzi
Sonzogno Dossier
Italia – finito di stampare 1977

Prima edizione, Les Femmes Publishing, Milbrae California, 1976

"Crimini contro le donne", copertina edizione italiana 1977
Atti del Tribunale Internazionale 4-8 marzo 1976, Bruxelles
a cura di Diana E.H.Russell e Nicole Van de Ven

Questo libro riesce a farmi sentire parte del movimento femminista, alla fine degli anni ’70 e ora; nel cerchio delle riunioni, come avessi sulla scrivania una lettera del comitato che mi informa del prossimo incontro. Scrivo di loro e mi sento nel noi storico. Durante la lettura mi avviluppa una tensione che riconosco, per la quale non riesco a dirmi estranea, nata dopo, impreparata, anche io sono toccata dagli stessi crimini. Se non riesco a divorare le pagine è perché sono pesanti di sofferenza e mi portano nella zona sconfinata della rimozione che mi fa stare a libro aperto senza procedere, con lo sguardo perso a cercare una via d’uscita.

“Crimini contro le donne” è un testo leale, con pochi filtri, risultato di impegno e tempo sottratti alle altre attività, quelle remunerate, per questo lo definisco un testo passionale anche se somiglia più a un verbale di assemblea. Le organizzatrici descrivono i loro timori e i limiti concreti che hanno incontrato, motivano le decisioni prese, è quasi come essere lì con loro.

L’Assemblea-Tribunale aveva il fine di denunciare le tante forme di sfruttamento che viviamo in quanto donne. “Crimini contro le donne” è il resoconto di questo evento; a tratti disorganico, sicuramente incompleto ma non importa dato che fu organizzato da un gruppo che non aveva mai lavorato insieme, ha coinvolto grandissimi numeri di persone, decine di lingue e dato che il materiale del libro-verbale è stato riordinato da un piccolo gruppo, poi due donne soltanto.

Sul sito ufficiale di Diana E. H. Russell https://www.dianarussell.com/index.html  c’è molto del suo lavoro. Anche questo testo è lì disponibile, in inglese, completo dalla prima all’ultima pagina e in download gratuito http://www.dianarussell.com/f/Crimes_Against_Women_Tribunal.pdf .
Non ho trovato notizie online su Nicole Van de Ven, ma qualcosa su di lei è scritto negli “Atti”.

Qui trovate un compendio del libro, se può interessarvi e non riuscite a recuperarlo.
Buona lettura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...