Ho scritto di alcune cose vissute in questi 18 anni.
Con lui ho condiviso solo due mesi di tempo, nel 2001. Ha usato, e forse ancora usa, la mia immagine, non so come l’abbia ottenuta e non posso farci molto.

Femminilità, cura psichiatrica, sessualità e affetti: questi gli argomenti del mio contributo scritto. Lo affido alla rete e all’articolato percorso che in tanti stiamo facendo perché il mondo sia un posto migliore in cui vivere e dove a tutti sia possibile autodeterminarsi.

Mi sono firmata con uno pseudonimo perché tengo alla quiete che ho ricreato nella mia vita, non ho intenzione di metterla a rischio.

Questa è la mia versione dei fatti, in free download e in copyleft, può essere scaricata, stampata, diffusa, modificata.

 

Niente da nascondere  word

Niente da nascondere  pdf

 

In futuro inserirò altri contenuti, mi serve tempo per comporli in forma scritta, sono nella mia testa ma mi affatica sbrogliarli dall’intricata massa di istinti, ricordi e pensieri che ho dentro: per questo dietro le “Parole Chiave” trovate, al momento, solo pagine vuote.
In “Quaderno-Disegni” trovate alcuni giochi di linee e colore che facevo con Paint  per distrarmi e due brevi composizioni “minima” e “stretta”.

Chiunque voglia scrivermi può farlo a questo indirizzo:    leraffall09@gmail.com

 

Grazie.